Notice: We're retiring Works with Nest. See the home page for more information.
Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

L'architettura dell'API Nest

Informazioni sul servizio Nest

Le applicazioni Nest consentono agli utenti di connettersi con la propria casa ovunque si trovino. Tutti i dispositivi Nest (termostati, protezioni e videocamere) e le applicazioni (iOS, Android e app web) si connettono al servizio Nest.

Esempio da cloud a cloud

Il servizio Nest fornisce un modello di dati della casa. I dispositivi e le applicazioni leggono da questo modello di dati per intraprendere l'azione appropriata. Aggiornano il modello di dati per riflettere i cambiamenti nel sistema.

Ad esempio, un termostato legge la sua temperatura target dal modello di dati. Imposta la temperatura ambiente sulla misurazione corrente e invia i dati del sensore a A casa / Fuori casa, che regola di conseguenza la modalità struttura.

I dispositivi Nest funzionano in ambienti limitati. La potenza è limitata e la connettività della rete domestica può essere inaffidabile. I tuoi prodotti e servizi possono sfruttare gli algoritmi dei nostri dispositivi per offrire agli utenti un'esperienza domestica semplice e intuitiva.

Il modello dei dati

L'API Nest è rappresentata come un documento JSON con attributi di primo livello di metadata , devices e structures . I tuoi prodotti Works with Nest utilizzano questo documento JSON per interagire e reagire ai dispositivi Nest e ai relativi cambiamenti di stato.

Le structures nido rappresentano le structures fisiche nel mondo reale. Fungono da punto di organizzazione per i devices e memorizzano i dati per l'edificio nel suo complesso. Tipicamente, una structure è una casa dell'utente.

I devices Nest rappresentano devices fisici (termostati, protezioni e videocamere) all'interno di una struttura.

Ogni elemento di dati nel documento JSON è indirizzabile tramite URL (noto anche come "posizioni dei dati"). I prodotti Works with Nest possono leggere e scrivere nelle sezioni di questo documento e sottoscrivere le modifiche. Questa funzionalità di abbonamento consente ai prodotti Works with Nest di reagire in tempo reale alle modifiche apportate al sistema, come lo spegnimento delle luci quando un utente imposta la struttura su Assente.

Gli oggetti funzionano anche con vincoli del mondo reale. Il modello di dati salvaguarda i dispositivi e la casa dell'utente prevenendo azioni sorprendenti e pericolose. Ad esempio, il termostato non fa funzionare il condizionatore d'aria quando è abilitato il riscaldamento di emergenza.

Esplora il modello di dati con questo riferimento API interattivo .

Stato previsto

Il servizio Nest memorizza lo stato autorevole del sistema e i prodotti Works with Nest si iscrivono alle modifiche. La modifica di questo stato (ad esempio, per cambiare la temperatura target di un termostato) fa sì che il servizio invii una notifica di modifica a tutti gli abbonati.

Poiché questa propagazione ha qualche ritardo e le reti possono essere inaffidabili, lo stato osservato da un prodotto potrebbe non essere lo stato attualmente osservato da altri prodotti o dal servizio. Lo stato viene infine sincronizzato quando i messaggi vengono trasmessi tra i vari prodotti.

Questo modello di pubblicazione / sottoscrizione orientato ai documenti fornisce interazioni reattive con le applicazioni.

Utilizzo del servizio Nest

Per accedere agli endpoint REST nel servizio Nest, utilizza HTTPS nel tuo prodotto. Esistono molte librerie client di terze parti che possono essere utilizzate per questo scopo.

Autorizzazioni e autorizzazioni

Vogliamo consentire agli sviluppatori di creare prodotti e servizi che migliorano le case, senza compromettere la privacy e la sicurezza degli utenti. Tutte le nostre comunicazioni sono sicure e il permesso di accedere ai dati è sempre esplicitamente concesso dall'utente. Per ulteriori informazioni, vedere la panoramica delle autorizzazioni .

L'autorizzazione è gestita dal protocollo OAuth 2.0. Quando un utente accetta di fornire l'accesso al livello di autorizzazione richiesto, Nest autentica la richiesta e al richiedente viene concesso un token di accesso. Tale token di accesso può essere utilizzato per accedere all'API Nest e interagire con le strutture e i dispositivi dell'utente.

La concessione di un token di accesso stabilisce una relazione di fiducia tra un utente, un prodotto Works with Nest e Nest. Gli utenti possono revocare l'accesso in qualsiasi momento.

Per sapere come autorizzare una connessione all'API Nest, consulta la panoramica sull'autorizzazione .